Ipnosi e realtà virtuale: il classico e il contemporaneo a confronto

Autore: Salvatore Bonfiglio

Descrizione: l’ipnosi è una tecnica nota da molti anni, utilizzata per trattare problemi d’ansia, depressione, fobie, ossessioni,  disturbi alimentari, traumi e lutti, resa famosa nell’ambito della psicologia da  Freud e Milton Erickson. Per stimolare la  trance in soggetti a bassa suscettibilità ipnotica, si possono oggi utilizzare, se opportuno,  anche strumenti di realtà virtuale.